E se il ritardo che l’Italia deve colmare nel campo dell’ICT fosse anche questione di marketing? Vi siete mai fatti questa domanda?

Pensiamo per un attimo a quante aziende italiane si rivolgono al mercato portando in dote competenze nel campo dell’IT, del Cloud, dei software e quanto sia frammentato, spezzettato, pieno di piccole e medie realtà che molto spesso senza la struttura necessaria si propongono a multinazionali per collaborazioni volte ad implementare i processi di business relation attraverso le nuove frontiere dell’ICT.

Alle aziende consigliamo di strutturarsi dal punto di vista tecnico e logistico ed affidare il settore commerciale ad un’agenzia di marketing esterna che con costi sorprendentemente bassi dedica più tempo, più risorse umane, più competenze ai propri partner di qualunque altra struttura svolgendo più velocemente e con risultati migliori in termini di numeri il lavoro di un commerciale interno o di un agente.