[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” padding_top=”” padding_bottom=”” padding_left=”” padding_right=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_text]

Quante agenzie di marketing ci sono oggi? Tantissime. Ma quante fanno  marketing di qualità, cioè chi punta alla qualità e non alla quantità? Pochissime. Il problema di tante agenzie di marketing B2B è quello  di applicare nella sua strategia le stesse regole che si usano nel marketing B2C.  Noi di Simposio mettiamo in chiaro da subito il nostro metodo di lavoro. Ora facciamo un test.

Per prima cosa fatevi una domanda…quanti clienti servono all’azienda per stare bene?

Per iniziare bisogna creare una lista dei migliori potenziali clienti con i quali desiderate lavorare che rispondono al vostro target, scegliete più o meno 40 potenziali clienti.
Fate una ricerca e raccogliete più informazioni possibili di queste aziende. Poi tenendo conto delle informazioni raccolte, studiate i seguenti aspetti di ogni azienda prospect:

  • il mercato del potenziale cliente
  • la grandezza dell’azienda
  • con quali fornitori già sta lavorando

Ne otterremo i seguenti risultati:

  • Tutte le nostre azioni saranno concentrate sui clienti che ci interessano
  • Avremo la possibilità di studiare per bene ogni azienda prescelta prima di contattarla quindi saremo più preparati e il discorso che faremo risulterà più approfondito e convincente.
  • Potremo spendere più budget rispetto ai concorrenti perché le aziende che abbiamo scelto non sono tante.
  • Controlleremo in modo efficace il ritorno sugli investimenti in marketing che stiamo facendo.

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]